F N D I English Ingresso Area riservata
F N D I
 
F N D I Home L'associazione Gli Associati Diventa Socio I Servizi La Formazione Contatti
F N D I
F N D IAree Pubbliche
F N D I
F N D IEventi
F N D IFormazione
F N D IConsulenze
F N D IInformation Technology
F N D IConvenzioni Confindustria
F N D ILogistica
F N D IRisorse Umane - Venditori
F N D IQualità
F N D ITurismo - Convenzioni
F N D I
F N D IAree Private
F N D I
F N D IConsulenza Amministrativa
F N D IConsulenza Lavoro
F N D IConsulenza Basilea 2
F N D IInformation Technology
F N D ISanità
F N D IDocumenti
F N D I
Confindustria
F N D I
F N D ILegenda
F N D I
F N D IAREA PUBBLICA
F N D I
F N D IAREA RISERVATA
F N D I
F N D I
I Servizi
In Rilievo
LE SFIDE DELLA POLITICA ECONOMICA

Nel quarto anniversario delle crisi finanziaria lo scenario economico globale è notevolmente peggiorato. La ripresa si è indebolita in tutte le maggiori economie avanzate. L’Italia purtroppo ha anticipato e accentuato la frenata.


L’exit strategy dagli elevati deficit di bilancio, più volte annunciata ma poi repentinamente rinviata proprio per non arrestare la ripresa, è stata varata in molte economie. Gli effetti sono di riduzione della produzione e aumento della disoccupazione.


L’economia italiana ha risentito per prima del rallentamento globale; la produzione industriale è rimasta, al di là delle oscillazioni mensili, ferma sui livelli di giugno 2010.


La maggiore questione economica, ma anche sociale e civile, italiana è la lentezza della crescita. Questo per la verità non è un male recente, ma si è accentuato prima r dopo la crisi, da cui stiamo uscendo con grande fatica.

Scarica il documento in formato PDF [3 Mb]

F N D I
Privacy F N D I Credits Tutti i contenuti di questo sito sono © Copyright di FndiF N D I
F N D I