F N D I English Ingresso Area riservata
F N D I
 
F N D I Home L'associazione Gli Associati Diventa Socio I Servizi La Formazione Contatti
F N D I
F N D IAree Pubbliche
F N D I
F N D IEventi
F N D IFormazione
F N D IConsulenze
F N D IInformation Technology
F N D IConvenzioni Confindustria
F N D ILogistica
F N D IRisorse Umane - Venditori
F N D IQualità
F N D ITurismo - Convenzioni
F N D I
F N D IAree Private
F N D I
F N D IConsulenza Amministrativa
F N D IConsulenza Lavoro
F N D IConsulenza Basilea 2
F N D IInformation Technology
F N D ISanità
F N D IDocumenti
F N D I
Confindustria
F N D I
F N D ILegenda
F N D I
F N D IAREA PUBBLICA
F N D I
F N D IAREA RISERVATA
F N D I
F N D I
I Servizi
In Rilievo
SCENARI ECONOMICI

"Nella gestione della crisi globale gli interventi straordinari si stanno diradando. Durante i mesi appena trascorsi non è stato necessario approntare misure eccezionali né si sono susseguiti vertici di capi di governo, ministri delle finanze e banchieri centrali per concertare salvataggi in extremis.
Ritorno alla normalità o tregua insidiosa?
L’incertezza rimane grande. E si rispecchia nell’aumentata volatilità dei mercati finanziari, alla ricerca di un nuovo centro di gravità. La percezione di una maggiore instabilità nel prossimo futuro della politica e delle politiche toglie punti di orientamento e accresce i rischi. Tuttavia, in quegli stessi paesi il movimento nella direzione desiderabile non solo è iniziato ma si sta rivelando più robusto dell’atteso. I sintomi di recupero dell’economia reale, infatti, sono diventati più solidi e frequenti. Anche in Italia."

Tutto questo viene trattato nella pubblicazione "Scenari Economici" n° 18 di presentata a Roma 11/09/2013 nel corso del seminario LE SFIDE DELLA POLITICA ECONOMICA.

Per scaricare il documento, cliccare qui [PDF 1,4 Mb]

F N D I
Privacy F N D I Credits Tutti i contenuti di questo sito sono © Copyright di FndiF N D I
F N D I